Stylegent
Avocado sul tagliereFoto di avocado di Getty Images

L'insulina è l'ormone primario che dice al tuo corpo di immagazzinare energia come grasso o di usarla come combustibile - quindi vuoi assicurarti che la tua dieta sia progettata per mantenere sotto controllo i livelli di insulina (e, a sua volta, il tuo peso). Il cibo può essere potente come una droga: può renderti debole e malato o può renderlo forte e sano. Ho scelto alcuni dei miei super alimenti preferiti, spezie e semi che non solo proteggeranno da cancro, malattie cardiache e diabete, ma aiuteranno anche la tua vita aumentando la tua sensibilità all'insulina.

1. Resta in salute con il rafano
Potrebbe cancellare i tuoi seni e molto altro. Il rafano contiene un'alta percentuale di glucosinolati (significativamente più dei broccoli), che fungono da antibiotico naturale e possono anche migliorare la resistenza al cancro e alle tossine ambientali. Si dice anche che il rafano aiuti la digestione, riduca le infezioni del tratto urinario e combatti alcuni agenti patogeni negli alimenti, come la listeria, l'E. Coli e lo stafilococco aureo.

Linea di fondo: Se preferisci il rafano preparato a una ricetta fatta in casa, cercane uno senza zuccheri aggiunti.


2. Ampia dose di avocado
I grassi, se consumati nel giusto equilibrio con proteine ​​e carboidrati, possono aiutare a rallentare il rilascio di zuccheri nel flusso sanguigno, con conseguente riduzione del rilascio di insulina. Il risultato finale? Rimani più pieno più a lungo e la vita diventa più snella, più veloce. In uno studio 347 adulti (la metà erano femmine) che consumavano in media metà dell'avocado al giorno avevano un apporto più elevato di nutrienti importanti - tra cui fibre alimentari, vitamina E, magnesio e potassio - rispetto alle persone che non mangiavano avocado. Hanno anche raccolto i vantaggi di essere più leggero (7,5 libbre in media) con una circonferenza della vita più piccola (4 cm in media).

Linea di fondo: Tieni presente che il grasso ha il doppio della quantità di calorie rispetto ai carboidrati o alle proteine, quindi limita il consumo di avocado a un quarto alla volta, apprezzato come fonte di grasso salutare durante i pasti.

3. Riempi con semi di lino
I semi di lino, un must nel tuo arsenale per frullare, sono ricchi di tiamina, magnesio, rame, fosforo e manganese. L'alto contenuto di fibre di semi di lino aiuta a ridurre la glicemia, a migliorare i livelli di colesterolo e ad aiutare la perdita di peso. Anche i semi di lino sono pieni di lignani, composti fitoestrogenici che hanno dimostrato di aiutarci a proteggerci da alcuni tipi di tumori. I ricercatori hanno scoperto che i topi nutriti con semi di lino avevano una ridotta formazione, crescita o diffusione di carcinoma prostatico, carcinoma mammario e melanoma.


Uno studio pilota ha anche scoperto che i semi di lino possono ridurre le vampate di calore nelle donne in menopausa fino al 50%.

Linea di fondo: Aggiungi 2-3 cucchiai di semi di lino macinati ogni giorno ai tuoi frullati o insalate.

4. Optare per l'olio d'oliva
Le olive e l'olio d'oliva sono ricchi di composti antiossidanti chiamati polifenoli, che sono noti per avere benefici antinfiammatori, antitumorali e anticoagulanti. Ma i benefici della perdita di peso dell'olio d'oliva potrebbero essere la cosa più eccitante.


Quando includiamo grassi mono insaturi come l'olio d'oliva (e gli avocado) nella nostra dieta quotidiana, incoraggiano il rilascio della nostra leptina, un ormone che sopprime l'appetito. L'olio d'oliva ti aiuta non solo a perdere peso, ma anche a tenerlo fuori. In uno studio pubblicato nel numero di luglio 2007 di Cura del diabete, 11 soggetti con insulino-resistenza e aumento del grasso addominale hanno utilizzato tre diverse diete per 28 giorni. Ogni dieta aveva le stesse calorie ma composizioni diverse: una era una dieta ricca di grassi saturi, la seconda era ricca di carboidrati e la terza era ricca di grassi monoinsaturi. Riesci a indovinare i risultati? Delle tre diete, la dieta ricca di olio d'oliva ha mostrato il miglior risultato, prevenendo non solo l'accumulo di grasso della pancia ma anche l'insulino-resistenza.

Hai bisogno di un altro motivo? Può farti sembrare più giovane più a lungo prevenendo le rughe.

5. Preparati per la stagione delle ciliegie
Le ciliegie sono il nuovo cibo meraviglioso e non solo perché hanno un ottimo sapore e possono soddisfare la tua voglia di qualcosa di dolce. Questo frutto contiene antiossidanti a pigmenti rossi, è ricco di fibre solubili e povero di calorie, che possono aiutare a migliorare la sensibilità all'insulina. Gli scienziati hanno identificato un gruppo di sostanze chimiche presenti in natura chiamate antociani, abbondanti di ciliegie e altri frutti rossi, che possono aiutare a ridurre i livelli di zucchero nel sangue nelle persone con diabete.

Nei primi studi pubblicati sull'American Chemical Society Giornale di chimica agraria e alimentare, si è scoperto che gli antociani riducono la produzione di insulina del 50 percento. Gli antociani sono anche potenti antiossidanti, che possono proteggere dalle malattie cardiache e dal cancro.

Linea di fondo: Aggiungi ciliegie surgelate ai tuoi frullati o gustali freschi durante la stagione.

6. Migliora la tua salute con i semi di chia
Questo antico grano senza glutine può essere aggiunto a qualsiasi cibo. Su base per grammo, la chia è propagandata come la più alta fonte di omega-3 in natura, con il 65 percento del suo grasso totale da acidi grassi omega-3. La chia è anche una fonte sostanziale di fibre, oltre a magnesio, potassio, acido folico, ferro e calcio. Stabilizza lo zucchero nel sangue, gestisce gli effetti del diabete, migliora la sensibilità all'insulina e aiuta i sintomi correlati alla sindrome metabolica, inclusi squilibri di colesterolo, pressione sanguigna e glicemia alta dopo i pasti. È altamente antinfiammatorio e riduce le proteine ​​C-reattive ad alta sensibilità, un marker di infiammazione del sangue.Questo meraviglioso piccolo grano contiene anche triptofano, il precursore degli aminoacidi della serotonina e della melatonina.

Linea di fondo: Aggiungi 1 o 2 cucchiai ai tuoi pasti, insalate o frullati ogni giorno nella versione macinata o con semi.

Natasha Turner, N.D. è un medico naturopatico, editorialista di riviste Stylegent e autore dei libri più vendutiLa dieta ormonale eLa dieta dell'ormone sovralimentato. La sua ultima versione,Il programma di sensibilizzazione sui carboidrati, è disponibile in tutto il Canada. È anche la fondatrice della Clear Medicine Wellness Boutique di Toronto. Per ulteriori consigli sul benessere di Natasha Turner, clicca qui.

13 consigli per preparare la migliore zuppa fatta in casa di sempre

13 consigli per preparare la migliore zuppa fatta in casa di sempre

Il modo più semplice per ottenere una mensola meravigliosa, pronta per le vacanze - Per meno di $ 50

Il modo più semplice per ottenere una mensola meravigliosa, pronta per le vacanze - Per meno di $ 50

5 segreti che abbiamo imparato dallo schianto di una delle migliori cucine tailandesi di Toronto

5 segreti che abbiamo imparato dallo schianto di una delle migliori cucine tailandesi di Toronto